Giardino privato a Toksovo, regione di Leningrado

Architetto paesaggista: Yuri Fomenko.

Ufficio del paesaggio: MOX, mox.ru

Posizione: Toksovo, regione di Leningrado.

Area giardino: circa 60 acri.

Condizioni del sito: un dislivello di circa 3 m, un livello elevato di acque sotterranee e tre case che dovevano essere collegate.

Il mattone di clinker scelto per la pavimentazione è di colore ideale e si inserisce perfettamente nello stile architettonico della casa.

Il giardino all'ingresso principale (1) è realizzato nei toni del giallo-arancio-viola: questi sono i colori preferiti della figlia della padrona di casa. Le finestre della sua stanza si affacciano su questo giardino.

Accanto al portico, situato sul lato ombreggiato della casa, è stata creata una composizione di spettacolari piante tolleranti all'ombra (2). Qui vengono piantati l' abete rosso serbo Nana , la tuia sferica e l' abete rosso cuscino , così come la pachisandra, gli ospiti e i gerani .

Un boschetto di betulle si estende su un tappeto di fiori ed erbe (3). La siepe di abete rosso lungo la recinzione funge da bellissimo sfondo. Alberi e arbusti alti riempiono il giardino di colori e creano intimità, mentre ricoprono le strutture nell'area adiacente.

La differenza di altezza è formata da gradini da una barra (4) di diverse lunghezze. La piantumazione di pini mughi, ginepri e piante perenni addolcisce il quadro. Sassifraga, sedum, aubriets , che si fanno strada tra i gradini, si dilettano con la loro abbondante fioritura per tutta l'estate.

Un bivio circolare (5) funge da intersezione di percorsi che conducono a diverse estremità della sezione. Nel cerchio c'è un giardino fiorito di rose e varie piante perenni in una delicata gamma bianco-rosa-blu.

Sul lato ovest del cerchio c'è un giardino bianco (6). Qui, sotto le betulle adulte , vengono raccolte piante con fiori bianchi, foglie variegate di bianco o argentee. In un angolo ombroso del giardino, corniolo variegato "illuminato" , aquilegia bianca , Astilbe, gigli e flox si passano il testimone della fioritura.

Un gazebo dal design insolito (7) è adiacente allo stabilimento balneare.

Il pavimento è pavimentato con clinker bianco che contrasta con la pavimentazione marrone del sito. All'interno del gazebo c'è una comoda cucina con fornello e un giardino fiorito di piante perenni amanti dell'ombra (8), che decora la parete.

Il cortile dell'area termale (9) è decorato con tuia sferica , clematide, rose e piante perenni nei colori rosa e lampone. Il pavimento in legno scuro in frassino termotrattato rende questa zona particolarmente confortevole.

A sud dello stabilimento balneare c'è un orto con una serra inglese vittoriana (10) su fondamenta di mattoni belgi fatti a mano. I letti rialzati sono fatti dello stesso mattone e legno.

Al centro del lotto c'è un laghetto (11) con una superficie di circa 10 acri e una profondità fino a 3 m Si tratta di un serbatoio di film con controllo automatico del livello e valvola di ritegno per l'afflusso di acque sotterranee. Il fondo è ricoperto di sabbia, le rive ripide, a causa della differenza di altitudine sul sito, sono decorate con enormi massi, e quelle dolci - dalla vegetazione costiera. Qui crescono centinaia di palude e iris siberiane, daylilies, alpinisti e Tradescantia . Il laghetto è dotato di un pontile da cui è possibile pescare o scendere in acqua.

Il sentiero che aggira lo stagno costeggia un ponte sul torrente (12), che ha origine nella parte forestale del sito. Quindi si nasconde, quindi emerge da dietro pietre o piante, si biforca, formando una piccola isola e si riunisce prima di cadere nello stagno.

Nella zona forestale (13) è stato rimosso il sottobosco e seminata l'erba. Numerosi arbusti e alberi tolleranti all'ombra sono piantati lungo il confine del sito: deren con diversi colori di corteccia, abete rosso, viburno, cenere di montagna, rosa selvatica e spirea, lampone e sambuco .

La città dei bambini (14) in un angolo appartato del sito non lontano dal campo sportivo (15) ha il design più moderno.

Ringraziamo l'ufficio paesaggistico MOX, Dmitry Golubev e Yuri Fomenko per i materiali forniti.

Raccomandato

Come usare correttamente l'urea in giardino e in giardino
Piantine di pepe a casa. Master Class
Feijoa: proprietà benefiche e deliziose ricette